Guida Online

Il Progetto ha l’obbiettivo di illustrare quello che “non si vede”, quindi offre delle chiavi di lettura per guidare “alla scoperta della logica e della tipologia” della struttura portante della percorrenza e dell’insediamento. Il plurale Le Romagne sottolinea le motivazioni, gli argomenti e le emozioni che ne identifica le diverse anime. Si tratta della lettura del DNA del nostro territorio. La guida offre gli strumenti di orientamento attraverso cui ricostruire un quadro complessivo in cui i singoli temi trovano relazioni.

La Guida non descrive un paesaggio, ma dimostra “le ragioni dell’abitare” e la logica delle vie di comunicazione. L’obbiettivo è quello di orientare, entrando dentro al territorio e nello stesso tempo, tirando fuori i pensieri che il paesaggio ci suggerisce, in modo che il “lettore/viandante” costruisca il suo racconto.

La Guida non è un contenitore per mostrare quello che è rimasto del passato, ma si propone di essere uno strumento per leggere il nostro territorio presente come frutto di un processo, con fasi di evoluzione, permanenza e ritorni, di cui noi siamo partecipi-responsabili. La scala di lettura è sub-regionale e presenta in modo interdisciplinare/integrato le direttrici di percorrenza e le tipologie dell’insediamento, cercando di rispondere alle elementari domande del perché quelle testimonianze si trovino in quel luogo e quali siano i loro caratteri di identità.

Abbiamo chiamato questo progetto “Guida on line”, nel senso letterario del termine, quindi nel senso che ha l’ambizione di orientare. Il paesaggio diventa quindi l’immagine di un organismo stratificato che impariamo a riconoscere. 

Copyright © 2014-2020 All rights reserved - Arch. Patrizia Tamburini
LE ROMAGNE® è marchio registrato
in collaborazione con Elisa Giovannetti (archivista), Orazio Fabbri (webmaster) - Nazario Spadoni (foto)